lunedì 30 gennaio 2017

Seconda candelina...

Spontaneo pensare che il tempo passi in fretta... inevitabile. Già due anni dalla nascita di Io, la letteratura e Chaplin! Ho riletto il post scritto esattamente un anno fa ed è piacevole ripercorrere i sentimenti di allora. Tanti i ringraziamenti, che potrei ripetere uno ad uno. 
Sempre più chiaro in me cosa significhi tenere un blog. Il primo bilancio che intendo fare è che tutto sommato, io, che ero appassionata di forum fino a qualche anno fa (un tipo di social che col tempo è andato in crisi), posso dire che nel blogging non si ha nulla di meno, se non proprio qualcosa di più. I forum finivano con l'essere luoghi circoscritti, anche insidiosi, troppo variegati. Per quanto potessi dargli un certo stile e impostazione, raccoglievano troppa "emotività" che a volte diventava incontrollata e spiacevole. 
Il blog invece ti impone una scelta ben precisa, è più semplice da gestire, è un angolo virtuoso dove gravitano le persone che hai scelto di frequentare per affinità, culturalmente ti impone di misurarti con le tue reali capacità e il desiderio di fare bene. Da quegli anni è subentrata anche una certa maturità e una volontà diversa, meno attaccata alla rete, più libera.
Si respira un'aria signorile qui e nei blog che frequento, questo vorrei dire a tutti voi che leggerete. Non farò elenchi, mi limiterò a rivolgere un generale grazie a tutti coloro che scelgono di leggere quello che scrivo e con i quali mi piace confrontarmi nei rispettivi luoghi di bellezza. Definirli "virtuali" è assai riduttivo, pertanto.
A un bilancio complessivo, posso dirmi assai contenta di aver condiviso finora le mie passioni e idee con diversi di voi, e se guardo alle statistiche generali, trovo questo risultato:

Il post finora più apprezzato è stato Memorie di Adriano, la mia recensione al meraviglioso libro di Marguerite Yourcenar, con 463 visualizzazioni. 
Seguono:

Questo il meglio che ho saputo scrivere, o forse semplicemente quello che i miei compagni di avventura hanno preferito in quel determinato periodo. Di questo vi sono grata, perché non avrebbe senso per me scrivere senza che questo fosse in qualche modo un parlare con un ideale interlocutore.
E ora soffio su questa immaginaria candelina, pregustando ciò che ancora attende... con un sorriso.  

37 commenti:

  1. Ricordo bene quel post, Memorie di Adriano, forse è proprio in quell'occasione che ho visitato il tuo blog per la prima volta, subito dopo una tua visita nel mio. Devo dirti, credimi, che sono molto felice di aver conosciuto, seppur virtualmente, una persona come te. Ritengo che tu sia una signora, garbo ed eleganza accompagnate da forza di carattere. Vorrei dirti una cosa ma te la dirò tra qualche mese, ora apparirebbe troppo lezioso, sappi solo che gli incontri fortuiti ispirano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, la stima è reciproca.
      Riguardo alla tua piccola anticipazione... mi sa proprio che trattasi di scrittura teatrale. :)

      Elimina
    2. Più che altro si tratta di una certa professoressa, colta, garbata, dal carattere deciso a tratti spigoloso ma sicuramente dolcissima, che mi ha ispirato e si trova in un manoscritto gia consegnato mesi fa, quindi in tempi non riconducibili alla conversazione che stiamo tenendo ora, questo per dirti che non è piaggeria del momento. Alla fine "ho sgamato", belin :D

      Elimina
  2. Allora, cara Luz, buon blogcompleanno.
    Anche io vengo dai forum, anche a me mancano molto ma è vero che il blog è più "nostro"; una cosa diversa.
    Bella anche la nuova head :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, grazie, Moz.
      I forum non credo torneranno più, e per tutta la fatica che mi è costato averne uno, non tornerei indietro. :)

      Elimina
  3. Me li ricordo tutti quei post, il che fa di me un vecchietto che ha iniziato a curiosare in quello che scrivi sin dall'inizio della tua avventura blogghereccia...
    Hai fatto tanta strada in due anni (più di quanta ne abbia fatto io in sei) e in ciò si vede che il formato blog ti appartiene. Ti auguro mille altre candeline!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, davvero avrei fatto più strada di un blogger di lungo corso come te?
      Sai che la stima è reciproca e leggere i blog della mia cerchia è sempre un arricchimento. Felice di sapere che sei a bordo fin da quando tutto è cominciato. :)

      Elimina
  4. Sono contenta che il post sul libro della Yourcenar sia stato così apprezzato: come sai è una delle mie letture del cuore e ogni spazio in cui se ne parla attira inevitabilmente la mia simpatia. Poi, naturalmente, sono tanti altri gli interventi interessanti che ci hai offerto e ti auguro di divertirti sempre e di avere altre mille soddisfazioni da questa attività di scrittura in rete. Buon blogcompleanno! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Cristina, sempre un piacere anche per me leggere quello che scrivi tu, ogni post un approfondimento particolare e una piccola scoperta.
      Quel post su Memorie di Adriano mi è particolarmente caro.

      Elimina
  5. Auguri per il futuro del tuo blog.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  6. Buon bloggheanno quindi e tanti post a venire!
    Ricordo pure io tutti e 5 i post in elenco, e sono contento di scoprire che il quinto posto è occupato da un post a cui ho dato l'input iniziale ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo ricordo benissimo e fu un grande successo. :)
      Grazie, Ivano.

      Elimina
    2. 25 partecipanti alla fine. Per un meme così impegnativo penso che sì, lo si possa considerare un piccolo grande successo.

      Elimina
  7. Anche da parte mia buon blog-compleanno Luz! E buon lavoro...

    RispondiElimina
  8. Io ti conosco da poco, ma mi aggiornerò leggendo i post che hai citato, forse però qualcuno non mi è nuovo. :)
    Che bella l'espressione "luoghi di bellezza", mi piace molto.
    Buon anniversario, allora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro declinare questi accostamenti. :)
      Grazie, Marina.

      Elimina
  9. Buon Compleanno al blog, un bellissimo spazio tra arte, cultura, idee, circolazione di opinioni e rispetto.
    Il merito va a te, Luz, perché la differenza la fa chi conduce, ne sono convintissima. L'aggregazione avviene in base alle premesse che gettiamo e al lavoro fatto e pensato, quello ancora in nuce, quello delle idee raccolte per i nostri post futuri.
    Passione, onestà, rispetto per chi ci leggerà: penso che questo sia ciò che ci interessa del blogging.
    Hai tutta la mia stima, qui la Bellezza è padrona ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il "concept" del tenere in vita un angolo in un cui esprimere le proprie idee e passioni è appunto questo, e so che ne condividiamo gli intenti.
      Grazie, Glò, sai che la mia stima per te è altrettanto grande. :)

      Elimina
  10. Tanti auguri, Luz :) Ricordo bene tutti i post che hai citato, in qualche modo credo che tu riesca sempre a lasciare un segno con le tue riflessioni, a prescindere dall'argomento. Che dirti, se non "continua così"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Maria Teresa.
      Mi piacerebbe tanto averti fra i miei commentatori per la stima che ti porto.
      Un abbraccio.

      Elimina
    2. Mea culpa, sono una pessima commentatrice. Ultimamente non riesco proprio a stare dietro a tutto, però ti leggo sempre con piacere.

      Elimina
  11. Evviva! Buon compleanno al blog, non si direbbe che ha "solo" due anni. Diciamo che il bimbo è cresciuto molto in fretta e soprattutto molto bene. Ti rinnovo i miei complimenti già espressi in occasione del Franken-meme, leggerti è sempre un'occasione di grande arricchimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sai, la stima è reciproca! :)

      Elimina
  12. Per prima cosa: auguri!
    Io mi sono avvicinata al tuo blog da pochissimo tempo, ma mi piace per la scrittura, la cortesia e l'amore che ci metti.
    Non conosco i post che hai segnalato ma cercherò di leggerli al più presto.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Mariella, sei molto gentile.

      Elimina
  13. In ritardissimo, vengo anch'io a fare gli auguri di buon bloggeranno!

    RispondiElimina
  14. In ritardo, ma tanti auguri, Luz!

    Bellissimo post, con una prosa molto graffiante. Mi ha colpita per la sinteticità e la chiarezza di idee e sentimenti.

    Ho notato che il blog è stato "revamped". L'header a cartolina è una genialata.

    Fuori tema. Prova a investigare la serie televisiva Timeless perché potrebbe essere nelle tue corde.

    RispondiElimina